Costruzione di una tratta ferroviaria fra Germania e Danimarca

Case study

Autore: Karina Lumholt

Il Fehmarn Belt Fixed Link è un tunnel immerso, progettato per collegare Germania e Danimarca, che consentirà di viaggiare in treno tra i due paesi in soli 7-10 minuti o in auto attraverso un'autostrada a quattro corsie. Una volta completato, questo tunnel lungo 18 chilometri sarà il più grande del mondo nel suo genere e si prevede che impiegherà fino a 3.000 persone. Il Fehmarn Belt Fixed Link è un progetto da 7 miliardi di Euro finanziato dagli utenti, il cui completamento è atteso in quasi nove anni, e che collegherebbe Puttgarden sull'isola tedesca di Fehmarn e Rødby sull'isola danese di Lolland. Insieme al collegamento fisso dell'Øresund tra Copenaghen e Malmö, il collegamento fisso del Fehmarn Belt Fixed Link avvicinerà la Scandinavia e l'Europa centrale attraverso il cosiddetto corridoio Nord-Sud.


Preparing for the tunnel

Preparing for the tunnel
Preparatory construction work for this European mega project.

Holbøll A/S, un'impresa edile danese che realizza lavori di qualità riguardanti suolo, calcestruzzo, fognature e rivestimenti per costruttori privati e pubblici, svolge un ruolo importante in questo progetto con i lavori di sterro per 56 ponti sulla linea Ringsted-Rødby, l'asse principale che attraversa la Danimarca e che porta al punto di partenza del tunnel. Gli impegni di Holbøll per questo megaprogetto europeo comprendono lavori di drenaggio per i nuovi ponti, così come la costruzione delle rampe di accesso ai ponti. Con una durata totale di tre anni, la cui conclusione è prevista a breve, questo è il più grande progetto che l'azienda abbia mai intrapreso.

Il successo dell'azienda si basa sulla capacità di adattarsi alle nuove sfide e ai cambiamenti che il mercato crea costantemente. Questo approccio ha permesso alla società di aggiudicarsi il subappalto per sostenere i lavori della rete ferroviaria tra Ringsted e Rødby. Con circa 130 dipendenti e un parco macchine di 22 unità dotate di controllo macchina
di Leica Geosystems, Holbøll's offre soluzioni innovative e sostenibili entro i tempi e al prezzo concordato.

In uno dei ponti di Vordingborg, l'operatore Flemming Ove Nielsen utilizza il sistema 3D Leica iCON GD4 sull'apripista 61PX Komatsu per eseguire i primi lavori grezzi per la
costruzione delle pendenze.

“Il Dozer è molto efficiente per questo tipo di lavoro perché può muovere tanta terra e, con il controllo macchina, mantenere l'angolo corretto della lama,” racconta Carl-Ole Holbøll, comproprietario e amministratore delegato di Holbøll. “Flemming utilizza il controllo macchina per creare il pendio e poi subentra l'escavatore per il lavoro di livellamento finale” racconta Holbøll. La soluzione Dual GNSS è un vantaggio per l'apripista perché la pendenza è molto ripida e per ottenere una pendenza trasversale precisa, è necessario il sistema Dual GNSS..

5 km più in basso lungo il binario ferroviario, è in costruzione un'altra rampa del ponte. L'escavatore utilizza il sistema 3D Leica iCON iXE3 3D system fper lo strato finale della pendenza della rampa. L'operatore ha utilizzato la soluzione per documentare l'altezza dei diversi strati di terra semplicemente posizionando la benna e lasciando che iXE3 registrasse l'altezza per la documentazione as-built e il rilascio del pagamento. In questo modo si risparmia molto tempo perché l'operatore non deve aspettare che un topografo faccia la documentazione as-built per ogni livello.


COSTRUIRE UN CORRIDOIO PIÙ VERDE

Building a greener corridor


Oltre al tunnel, il potenziamento e l'ampliamento del collegamento ferroviario tra Ringsted e Lubecca permetteranno un collegamento più breve e veloce. Il Fehmarn Belt Fixed Link fa parte della rete europea TEN-T il cui obiettivo è migliorare l'efficienza dell'infrastruttura e ridurre l'impatto ambientale. Lo scopo di TEN-T è di trasferire più merci dalla strada alla ferrovia, ridurre il consumo energetico e alleggerire la congestione stradale. L'infrastruttura per il trasporto ferroviario di merci sarà notevolmente migliorata perché le merci tra la Scandinavia e il resto d'Europa non dovranno più attraversare Storebælt in Danimarca e il trasporto ferroviario di merci sarà ridotto di 10 km.


SPIANARE I PASSI SUCCESSIVI

Paving the next steps
Using a dozer for the heavy-duty earthworks.

L'azienda responsabile, Femern A/S, ha fatto i passi successivi sviluppando l'area dove verrà costruita la fabbrica per gli elementi del tunnel. Sono stati finanziati continui rilevamenti archeologici, infrastrutture preparatorie di approvvigionamento e di drenaggio per 55 milioni di Euro. Equipaggiata con Leica Geosystems, Holbøll A/S si è prequalificata per molti dei progetti derivati, incluso il drenaggio e lo spostamento di otto ettari nel lago Strandholm in Danimarca.


Reporter subscription

Receive the latest updates about Reporter magazine.

Contact Leica Geosystems

Want to learn more? We're here to answer your questions.

Reporter 86

Download Reporter PDF

Immagini dei clienti da tutto il mondo

In tutto il mondo, ogni giorno, in qualsiasi applicazione