SCANSIONE LASER DALL’ALTO

Customer profile

Autore: Renata Barradas

Negli ultimi anni la scansione laser ha rivoluzionato il monso del rilievo. Con la possibilità di acquisire grandi quantità di dati in un tempo relativamente breve, i laser scanners 3D sono strumenti indispensabili per la raccolta di dati per produrre output che vanno da un semplice rilievo topografico a un modello 3D per la conservazione del patrimonio culturale.

Mentre i processi e i business si digitalizzano, le società topografiche di tutto il mondo, come Scan&Go, stanno adattando le nuove tecnologie per offrire ai loro clienti servizi migliori, più rapidi e più specializzati.azienda italiana leader nel campo della topografia, del rilievo 3D ad alta definizione e produttore di sistemi brevettati per l’utilizzo di laser scanner terrestri installati su veicolo, ha eseguito un test funzionali della propria installazione su veicolo per la scansione laser 3D con il laser scanner Leica RTC360.


SOLUZIONE SU MISURA PER LA SCANSIONE LASER 3D



Per ottenere un uso più rapido ed efficace dei laser scanner terrestri, Scan&Go crea sistemi che possono essere installati su qualsiasi tipo di veicolo o su un palo pneumatico per consentire un facile spostamento tra le sessioni di scansione e garantire una maggiore gamma di misurazione.

Montato sul sistema Scan&Go, l'RTC360 in pochi minuti ha catturato il centro di Castelvetro di Modena a una velocità di 2 milioni di punti al secondo. Il team di Scan&Go ha montato l’RTC360 sui suoi Level-Lift Roof con livellatore automatico LP 16R. Per la prima scansione, la squadra ha catturato il centro di Castelvetro di Modena da un'altezza di 3 metri. Le tre scansioni successive sono state effettuate a 6 metri di altezza dal suolo utilizzando l'installazione sul veicolo di Scan&Go.

“L'altezza dello scanner permette di superare gli ostacoli presenti e aumenta il campo di scansione e la sua precisione di misurazione,”, spiega Cristina Valchuk, sales manager Scan&Go. “Tutte le scansioni sono perfettamente livellate - questo elimina le “derive” sulle misure verticali. Siamo stati veramente molto soddisfatti dei risultati del test effettuato. Questo approccio garantisce la sicurezza dell'operatore e della strumentazione sul campo e aumenta la produttività dell'RTC360”

Lo scopo del test è stato quello di verificare le potenzialità del nuovo RTC360 in combinazione con il sistema Scan&Go per la scansione laser in modalità mobile "stop" e "go" con la strumentazione installata sul veicolo. Il team di Scan&Go ha inoltre voluto testare il corretto funzionamento del Visual Inertial System (VIS), eseguendo la registrazione automatica della nuvola di punti sul campo con spostamenti tra le scansionia velocità superiori a quelle raggiunte a piedi. La nuvola di punti raccolta con gli spostamenti in stop
e go tra le scansioni ad una velocità del veicolo che va dai 10 ai 20 chilometri orari e registrata in tempo reale, ha sorpreso il team.

“I risultati ottenuti con l’RTC360 sono ottimi. “Durante le scansioni, il sistema è molto stabile, garantendo la massima precisione di misura” said Valchuk. “È molto veloce perché il laser scanner 3D è montato sul veicolo e non è necessario smontare nulla durante i movimenti tra una scansione e l'altra.””


DAI DATI GREZZI AI DATI INTELLIGENTI



Le nuvole di punti sono solo un insieme di punti di dati nello spazio fino a quando le parti interessate possono visualizzarli e interagire con essi. I modelli 3D ottenuti dalle nuvole di punti aiutano a informare la percezione della realtà e forniscono una base digitale georeferenziata per le operazioni. Scan&Go crea modelli 3D per i propri clienti in modo che questi possano documentare, gestire, rinnovare o mantenere qualsiasi risorsa o ambiente. Dopo la post-elaborazione dei dati con Cyclone REGISTER 360, gli esperti hanno creato un modello 3D di Castelvetro di Modena

Progettato pensando a flussi di lavoro semplici e altamente automatizzati, la soluzione RTC360 utilizza l'edge computing per lo streaming dei dati di scansione su un tablet in tempo reale ed elabora automaticamente i dati di scansione per fornire un controllo di qualità in tempo reale e la registrazione dei dati sul campo.

Grazie alla preregistrazione automatica, il team di Scan&Go ha potuto disporre immediatamente di nuvole di punti di alta qualità. Anche i controlli di completezza e di garanzia della qualità sono stati effettuati sul campo con l'applicazione mobile Cyclone FIELD 360 in funzione su un tablet. Questo ha ridotto la complessità del processo di raccolta dati in loco e ha consentito ai membri del team di risparmiare tempo sul campo e in ufficio, poiché sono stati in grado di lasciare il luogo del progetto con una pre-registrazione
che può essere finalizzata in Cyclone REGISTER 360 molto più rapidamente dei dati grezzi di scansione. Scan&Go è consapevole del fatto che il risparmio di tempo, le semplificazioni del flusso di lavoro e gli incrementi di produttività si traducono automaticamente in un aumento dei profitti e in un'accelerazione delle riscossioni.

I sistemi di acquisizione della realtà di Geosystems aumentano la flessibilità e la mobilità dei professionisti per mappare, geo-posizionare, acquisire ed estrarre elementi su misure LiDAR o fotogrammetriche in aree ristrette con precisione millimetrica e in modo estremamente agile e veloce.

Reporter subscription

Receive the latest updates about Reporter magazine.

Contact Leica Geosystems

Want to learn more? We're here to answer your questions.

Reporter 86

Download Reporter PDF

Immagini dei clienti da tutto il mondo

In tutto il mondo, ogni giorno, in qualsiasi applicazione