Cantiere digitalizzato dall'alto

Feature

Autore: Anne Pitkaenen

L'industria delle costruzioni non è stata tradizionalmente considerata come la più agile nell'adozione di nuove tecnologie e nel passaggio alla digitalizzazione. Tuttavia, quando
è importante per il settore - come quando si tratta d’ottenere una chiara comprensione dell’avanzamento di un progetto, oppure è una questione di risparmio sui costi o di sicurezza - i cambiamenti avvengono rapidamente. Questo si nota ad esempio nell'ampia adozione di sistemi di controllo macchina grazie all'automatizzazione, alla tracciabilità e alla precisione che apportano in ogni progetto.

grandi cantieri sono come enormi organismi viventi - hanno bisogno di un flusso costante di informazioni attuali per funzionare senza inconvenienti. Gli UAV (Unmanned Aerial Vehicles) si adattano bene ad alimentare i dati attuali per creare una visione chiara della progressione del cantiere, aggiungendo sicurezza e aumentando i risparmi sui costi.

Molti analisti sostengono che l'edilizia è una delle maggiori aree di crescita degli UAV commerciali e alla divisione Geosystems di Hexagon lo vediamo accadere. Un paio di anni fa alcune aziende dicevano che le ortofotografie e i modelli 3D creati per i progetti di costruzione venivano aperti forse una volta e poi lasciati inutilizzati. L'accesso a nuovi
dati, al giorno d'oggi, inizia ad essere qualcosa che i professionisti della costruzione s'aspettano di ricevere. Gli UAV sono stati definiti lo "strumento di democratizzazione" per i dati geospaziali in quanto offrono un accesso rapido alle informazioni, sono sempre più facili da utilizzare e i costi operativi sono una frazione di altri metodi di raccolta dati.

La soluzione Leica Aibot CX UAV per l'edilizia è la risposta di Geosystems di Hexagon alle attuali e future esigenze UAV di qualsiasi cantiere. Questa soluzione UAV apre opportunità per la documentazione giornaliera dei progressi, il monitoraggio delle scorte, il monitoraggio delle risorse, il monitoraggio delle risorse e il rilievo 2D e 3D del sito per ottenere risparmi sui costi e visibilità rispetto ai fornitori. Aibot CX porta il cantiere nell'era digitale e trasforma i dati in informazioni intelligenti per migliorare i processi decisionali.

Gli UAV possono assistere le imprese di costruzione in vari modi, dalle immagini di marketing ai dati dei rilevamenti 3D, dalle relazioni sullo stato di avanzamento dei lavori all'analisi di sicurezza del cantiere. I seguenti tre casi d'uso presentano modalità comuni per massimizzare l'efficienza, aggiungere trasparenza e offrire risparmi immediati
per qualsiasi progetto di costruzione.


RILEVAMENTO DEL CANTIERE



Durante l'intero progetto di costruzione, dati 3D precisi e aggiornati e ortofotografie dell'area sono cruciali per la pianificazione e la progettazione. Per la pianificazione e la progettazione, gli utenti hanno bisogno di adeguate informazioni sullo stato attuale. Più completo è il set di dati, più efficiente sarà il piano. Gli UAV possono fornire dati recenti e frequentemente aggiornati ogni volta che è necessario.

A seconda del cantiere, esistono già diversi metodi di raccolta dati, come ad esempio:

  • Machine control
  • GPS
  • Stazioni Totali
  • Laser scanner
  • Laser rotanti

Gli UAV non sostituiranno e non dovrebbero sostituire queste soluzioni, ma possono completare il quadro generale e mettere altri punti al posto giusto. È importante che il flusso di lavoro degli UAV si adatti ai flussi di lavoro e alle soluzioni esistenti. Gli UAV sono un'eccellente soluzione per raggiungere le aree di difficile accesso, ampliando la visuale
includendo l'ambiente circostante e combinando i dati aerei con i dati raccolti da altri sistemi.


GESTIONE DELLE SCORTE



La stima delle scorte è sempre stata un compito impegnativo. Stimare indovinando o arrampicandosi non è efficiente o sempre sicuro. Sapere quante scorte sono rimaste, avere
la certezza che i fornitori abbiano fatturato correttamente e calcolare il momento giusto per riordinare, sono aspetti importanti per risparmiare sui costi e per la trasparenza del progetto.

Calculating volumes of stockpiles becomes an easy task when executed with a UAV compared to traditional surveying methods. With a UAV, it is fast, safe and easy to Il calcolo dei volumi delle scorte diventa un compito facile se eseguito con un UAV rispetto ai metodi di rilevamento tradizionali. Con un UAV, acquisire dati di aree grandi o piccole dall’alto è veloce, sicuro e facile. Questi dati vengono utilizzati per creare un modello 3D ed effettuare calcoli precisi del volume.

Con una moderna soluzione UAV, è semplice rendere la gestione delle scorte un processo accurato con operazioni automatizzate; utilizzando lo stesso piano di volo e flusso di
lavoro si risparmia ripetutamente tempo e fatica, assicurando che l'unico cambiamento nella raccolta dati sia la quantità di scorte nella pila.


RELAZIONE SUI PROGRESSI COMPIUTI AI FINI DELLA TRASPARENZA



La disponibilità di dati aggiornati su ogni fase del progetto come base per il coordinamento di forza lavoro, macchine, fornitori e subappaltatori offre un vantaggio indiscutibile. Prima dell’uso degli UAV, questo era un processo costoso e persino pericoloso. Nei cantieri con scadenze rigide, si deve essere in grado di confrontare in modo economicamente efficiente il progetto con la reale situazione di progresso del cantiere.

Volare e acquisire dati regolarmente, secondo un piano di volo predefinito, fornisce una visione trasparente dell'avanzamento del cantiere durante tutto il ciclo di vita del progetto e permette di documentare e confrontare lo stato di sviluppo del cantiere con quello pianificato mentre si fa il monitoraggio delle risorse. Questo può essere fatto in modo sicuro dall'alto senza disturbare i lavori di costruzione.

Avere un flusso costante di dati da tutte le fasi del progetto aggiunge maggiore trasparenza all'intero avanzamento dei lavori. Le relazioni sui progressi compiuti possono essere utili a diversi tipi di esigenze, come la comunicazione con tutte le parti interessate e la pianificazione delle fasi successive. Gli utenti possono usare questi dati anche a fini di marketing.


MEGLIO INSIEME

Il grande successo avuto sul mercato ha messo in primo piano il fatto che gli UAV sono una "pallottola d'argento" e una soluzione a tutte le esigenze di dati. Questo ha sollevato diversi interrogativi sulla possibilità di sostituire realmente altre tecnologie. In combinazione con gli esistenti metodi tradizionali di raccolta dati, la tecnologia UAV può formare un connubio perfetto per la raccolta intelligente dei dati di costruzione.

Le modifiche alla normativa, il volo oltre la linea visiva (Beyond Visual Line Of Sight, BVLOS) e l'intelligenza artificiale offriranno nuove opportunità agli utenti che già conoscono il processo. Siamo solo al punto di partenza per poter utilizzare le possibilità di combinare insieme tecnologie diverse.

Reporter subscription

Receive the latest updates about Reporter magazine.

Contact Leica Geosystems

Want to learn more? We're here to answer your questions.

Reporter 86

Download Reporter PDF

Immagini dei clienti da tutto il mondo

In tutto il mondo, ogni giorno, in qualsiasi applicazione