5 consigli per la scansione laser in un ambiente difficile

Quando Portcoast, consulente leader in Vietnam per i porti e i rilievi costieri, è stata ingaggiata per svolgere un lavoro di mappatura 3D presso il porto Hyosung Vina Chemicals, ha dovuto affrontare una serie di sfide ambientali, dalle condizioni meteorologiche al sito stesso. Il nuovo porto fa parte del complesso chimico Hyosung e la costruzione del molo GPL (di cui Portcoast doveva costruire un modello as-built) era uno dei compiti finali dello sviluppo, il che significa che mentre alcune aree del porto erano già operative altre erano ancora in costruzione.

 

Il rilievo topografico condotto da Portcoast copriva un'area di oltre 30 ettari e, con gran parte dell'area situata nell'acqua, il livello di conoscenza specialistica ed esperienza di Portcoast era essenziale per raccogliere dati in queste aree difficili da raggiungere. Parte del lavoro poteva essere paragonata ad attività già fatte nel passato, ma altre meritavano un approccio nuovo. Portcoast ha condiviso i loro 5 consigli principali e ha spiegato come la tecnologia di scansione laser di Leica Geosystems ha aiutato ad affrontare queste sfide.

 

 

1. Trovare una posizione di scansione dove si può evitare l'instabilità e le interruzioni

L'interruzione dei lavori di costruzione in corso e il traffico in loco possono rendere difficile trovare la stabilità necessaria per una scansione di precisione. Per mitigare queste sfide, Portcoast ha deciso di condurre le scansioni da posizioni elevate sopra la strada interna.

Il dottor Hoang Hiep di Portcoast ha spiegato: "Lavorare dall'alto del sito offriva una maggiore stabilità, ma l'altitudine richiedeva uno scanner che potesse fornire un alto livello di precisione su un ampio raggio misurabile. Il Leica ScanStation P50 ha fornito una precisione di 1 mm su una distanza di 1 km, così abbiamo potuto coprire l'intera gamma con fiducia e precisione.”

2. Prevenire la perdita di dati in un clima imprevedibile attraverso il trasferimento rapido dei dati

Quando si opera in ambienti tropicali, le condizioni atmosferiche possono cambiare rapidamente aumentando il rischio di perdere i dati sul campo, quindi è fondamentale essere in grado di trasferire rapidamente i dati tra il campo e l'ufficio. Con Leica Cyclone e Leica Cyclone 3DR, Portcoast ha potuto raccogliere i dati delle nuvole di punti dall'attrezzatura geodetica e verificare i dati rapidamente.

Progettato come una soluzione olistica, i moduli del software Cyclone supportano gli utenti in ogni fase di un progetto di nuvole di punti e l'approccio modulare significa che il software può essere adattato alle esigenze specifiche di ogni progetto. Il design intuitivo e la semplicità della tecnologia Cyclone 3DR la rendono accessibile anche ai nuovi utenti, permettendo loro di creare una varietà di rapporti e visualizzazioni 3D per l'ispezione.

"L'alta velocità e l'alto livello di precisione nell'acquisizione dei dati sul campo ci hanno aiutato ad evitare ritardi nella post-elaborazione in ufficio, poiché il software ci ha aiutato a controllare i punti ogni volta che ne avevamo bisogno. Con Infinity, è facile trasferire i dati tra il campo e l'ufficio entro 1 minuto" ha aggiunto il dottor Hoang Hiep.

3. Utilizzare la personalizzazione e una combinazione di scanner laser 3D per raggiungere aree inaccessibili

I serbatoi di liquidi, i sistemi di tubazioni, il braccio di carico marino e le aree sotto il ponte di accesso sono tutti ambienti difficili da scansionare. Tuttavia, usando una combinazione di Leica ScanStation P50 in superficie per il lungo raggio e i portatili Leica RTC360 e Leica BLK360 per raggiungere le aree più strette, Portcoast è stata in grado di acquisire dati di scansione molto dettagliati anche sottoterra e nelle aree strette delle condutture dove la distanza era di soli 20 centimetri. Grazie al loro design con un solo pulsante di funzionamento, questi dispositivi potevano essere abbassati in posizione utilizzando gru personalizzate e venivano azionati a distanza.

4. Mantenere il team piccolo e limitare le ore in loco per ridurre il rischio operativo

Portare una grande squadra sul posto aumenta i costi del progetto e il rischio operativo, ma questo può essere mitigato selezionando l'attrezzatura giusta. Come spiega il dottor Hoang Hiep:

"Non solo il tempo di formazione della squadra è stato quasi dimezzato lavorando con il team di Leica Geosystems, ma l'alta velocità di acquisizione dei dati con le attrezzature di Leica Geosystems ha ridotto significativamente il tempo di rilievo. In un progetto come questo, il rilievo topografico del revetment richiederebbe di solito circa 12 ore con una griglia di rilievo di 20 metri per punto misurato. Invece, può essere ridotto a 3 ore quando si usa la ScanStation P50. L'accelerazione del processo ha anche ridotto il nostro rischio operativo e il numero di dipendenti necessari per questo lavoro".

Ridurre un compito da 12 ore a 3 significa che ogni membro della squadra può fare molto di più, quindi meno membri della squadra devono essere formati e preparati per il lavoro sul sito. Non solo questo riduce il rischio operativo, ma, riducendo il tempo speso per la formazione, è possibile fornire un preventivo più competitivo.

"Con i prodotti Leica Geosystems ci sono volute circa due settimane per preparare il team all'uso della strumentazione, mentre con altri fornitori ci è voluto quasi il doppio del tempo. Ciò che è stato particolarmente utile nella formazione è stato il fatto che i formatori di Leica Geosystems sono stati in grado di condividere esempi pratici tratti dalle loro esperienze di utilizzo delle attrezzature su progetti reali, piuttosto che fornire semplicemente istruzioni più teoriche", ha aggiunto il Dr. Hoang Hiep.

Quindi, è importante considerare sia il risparmio di tempo in loco che il risparmio di tempo nella formazione del team nella selezione di un fornitore e guardare allo stile di formazione che forniscono.

5. Utilizzare tecniche estese di cattura della realtà per mitigare le sfide future

Utilizzando il software da ufficio Leica Cyclone REGISTER e Leica Cyclone REGISTER 360 per creare modelli virtuali per esplorare il sito utilizzando tecniche AR e VR, Portcoast è stata in grado di ridurre ulteriormente il tempo in cantiere e il rischio operativo per gli altri appaltatori. Il modello fornisce un riferimento, che può identificare quando i problemi stanno emergendo e devono essere affrontati.

In questo caso, i proprietari del porto saranno in grado di controllare quanto si sono piegate le travi di cemento o lo spostamento dei tubi di cemento rispetto alle misure nel modello 3D. Utilizzando questi modelli virtuali, i proprietari del porto possono pianificare e modellare gli sviluppi futuri per gestire la struttura senza dover rientrare nel sito. Inoltre, grazie all'integrazione dei progetti, un cambiamento di un aspetto nel modello si rifletterà automaticamente negli altri facilitando la pianificazione collaborativa con più appaltatori.

Ogni sito e ogni progetto presenta il proprio set unico di sfide, ma molte di queste possono essere mitigate selezionando l'attrezzatura giusta. È importante identificare il maggior numero possibile criticità in anticipo. Nel farlo, guardate come il vostro partner tecnologico può essere in grado di affrontarle con voi. Considerate, non solo come la suite di prodotti si adatta all’applicazione, ma come questa aiuterà il vostro ufficio e i team sul posto a lavorare insieme e, cosa fondamentale, come voi e il fornitore potrete lavorare insieme. Se la tecnologia vi fa risparmiare un giorno sul sito, ma ci vogliono altri tre giorni per addestrare il team per iniziare a lavorare sul posto, che impatto avrà questo sul vostro lavoro e sui vostri costi? Ricordate che le sfide presentate dal sito stesso si estendono ben oltre il lavoro in loco. Tuttavia, tenendo conto di questo all'inizio della vostra selezione delle attrezzature, potrete evitare molti potenziali punti dolenti in seguito.


Scrivici per avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni Laser Scanner 3D, per richiedere una dimostrazione oppure per parlare con i nostri esperti.

Tabella di comparazione Laser Scanner 3D

Scegli il Laser Scanner più adatto alle tue esigenze. Confronta le caratteristiche tecniche dei nostri laser scanner e trova quello più adatto alle tue esigenze.


Soluzioni laser scanner 3D per la topografia

I fornitori di servizi di rilievo stanno sempre più aggiungendo la scansione laser 3D al loro equipaggiamento tecnologica per trasformare il mondo fisico in un ambiente digitale, utilizzando il software per avere informazioni utili e preziose. Dal Leica ScanStation P30/40 per la massima precisione, il P50 per la portata più lunga, il Leica RTC360 per la massima produttività, al Leica BLK360 per luoghi stretti e interni, una soluzione di scansione laser è disponibile per soddisfare le esigenze di qualsiasi progetto di rilievo.


Iscriviti e ricevi in tempo reale il webinar

Webinar dedicati alle nostre tecnologie e innovazioni.