Rettifica di scene del crimine e di incidenti con Leica BLK3D

Lavorando con gli uffici dei pubblici ministeri e gli avvocati difensori in Italia e nell'Europa intera, ho condotto innumerevoli ore di mappatura forense di incidenti, collisioni, incidenti stradali e scene del crimine. Ho condotto indagini e fornito servizi di ricostruzione.

Conosco perfettamente le procedure e le sfide del lavoro di documentazione e misura di una scena di collisione o del crimine, nonché di raccolta delle prove. Sulla scorta della mia stretta collaborazione negli ultimi decenni con differenti forze dell'ordine e periti giudiziari di tutto il mondo, comprendo che l'adozione della migliore tecnologia con una metodologia semplice e convalidata può essere di notevole supporto per documentare un evento, soprattutto quando le prove raccolte rappresentano una componente fondamentale di un'udienza penale o civile.

Molte volte nella documentazione e raccolta scrupolosa di prove sulle scene, per motivi di comprensione e livello di dettaglio, avrei potuto rendere il compito più rapido, sicuro ed efficiente con la tecnologia portatile. Per fortuna, oggi la soluzione di misura 3D su foto in tempo reale Leica BLK3D garantisce la raccolta olistica delle prove sulla scena nel più breve tempo possibile, aumentando la sicurezza.


Creazione semplice di dati consegnabili

BLK3D documenta la scena con le immagini. Inoltre, consente di estrarre dalle immagini le misure necessarie, operando nel minor tempo possibile e garantendo al tempo stesso la sicurezza delle persone presenti sulla scena.

Il dispositivo esegue la funzionalità software avanzata di BLK3D su una piattaforma Android e consente di eseguire le misure direttamente sul display in pochi secondi. Dopo la raccolta delle prove è possibile inviare un report completo al supervisore o all'ufficio remoto. Basterà seguire una procedura semplice, intuitiva e convalidata, non sarà più necessario eseguire le misure manualmente, "piegarsi sulla strada" per estendere un nastro ed esporre l'operatore a rischi inutili.

Con BLK3D ogni immagine acquisita rappresenta un record di misura 3D completo e preciso. Successivamente, dopo che la scena verrà sgombrata e non sarà più possibile rivisitarla, potrete estrarre con precisione i dati metrici dalle immagini che hanno immortalato la scena in tempo, il tutto senza perdere alcun dettaglio.

Con il compatto strumento di fotogrammetria all-in-one potete:

  • Documentare la scena e le prove con le immagini

BLK3D combina una fotocamera stereo calibrata, sensori di misura, software e funzionalità di elaborazione dei dati di edge computing sul dispositivo per effettuare con precisione misure su immagini di livello professionale. Ogni immagine acquisita rappresenta un record di misura 3D completo e preciso. 

  • Acquisire le misure sulle scene di collisione
    Progettato per semplificare e velocizzare l'esecuzione delle misure, BLK3D consente di effettuarle direttamente all'interno di qualsiasi immagine acquisita con lo strumento. Questo vi consentirà di documentare completamente il vostro lavoro, comprese le condizioni del costruito e l'avanzamento del progetto. 

  • Completare il report con almeno un disegno in scala 2D della scena dell'incidente
    Basta scattare le immagini, prendere appunti e abbandonare la scena. La tecnologia di BLK3D consente di utilizzare il dispositivo palmare BLK3D per documentare la scena con misure estraibili dei dati metrici necessari relativi alla scena dell'incidente come oggetti, punti di riferimento, prove, veicoli, ecc.


Creare con facilità un disegno 2D in scala della scena della collisione

Esistono molti modi per creare un disegno 2D della scena di un incidente. Ad esempio, BLK3D include la funzionalità di misura laser (Disto™) per acquisire misure point-to-point. Con l'ausilio di un adattatore, BLK3D può essere utilizzato come una sorta di "mini stazione totale" per esportare i dati nel software basato su CAD.

Conveniamo tutti che risulta fondamentale documentare quanti più dettagli possibili sulla scena dell'incidente e che bisogna farlo nel più breve tempo possibile. A causa delle capacità tecniche e dei limiti di tempo sul sito, un metodo point-to-point può costringere l'investigatore a selezionare solo delle prove e dei punti principali trascurandone altri.

Lavorando con il software di terze parti per la rettifica delle fotografie, PC-Rect, vediamo quali sono le modalità per creare questo disegno 2D.

Il software consente all'utente di rettificare fotografie di superfici che sono vicine alla planarità, come ad esempio le superfici stradali delle scene degli incidenti. Come risultato della rettifica, viene creata una vista dell'immagine normale alla superficie (una vista in pianta per le superfici orizzontali). Quand'anche non siano state effettuate misure al momento dell'incidente, il software di ricostruzione sarà in grado di ricavare i dati dimensionali sufficienti per rettificare le fotografie.

Inoltre, l'esclusiva funzionalità di BLK3D consente all'utente di estrarre dalle misure fotogrammetriche del dispositivo strisce, segnali o altre caratteristiche stradali di lunga durata che appaiono nelle fotografie originali. Abbiamo eseguito alcuni test confrontando i risultati ottenuti con l'impiego di BLK3D e PC-Rect con alcune misure effettuate utilizzando l'imaging laser scanner Leica BLK360. I risultati del suddetto test si possono riassumere come segue:

  • Nessun errore significativo
    In base alle condizioni e alla metodologia di questo esperimento, nello scenario di prova i risultati non hanno mostrato errori significativi tra le distanze leggibili da BLK3D e quelle leggibili da BLK360 utilizzando Leica JetStream Viewer.

  • Corrispondenza della precisione
    La misura effettuata sull'immagine di PC-Rect (vista normale alla superficie) risultante dalla rettifica, una procedura che si avvale dei software BLK3D e PC-RECT, mostra lo stesso grado di precisione.

  • Accettabilità della precisione
    L'esperimento ha anche mostrato un grado di precisione accettabile per quanto riguarda le prove, i dettagli e i dati dimensionali sull'immagine in scala 2D fornita da PC-RECT.

Utilizzando BLK3D le indagini sugli incidenti e la ricostruzione di questi ultimi risultano più semplici senza sacrificare la precisione. Con un software per l'investigazione degli incidenti approvato a livello mondiale come PC-Rect, questo campo diventa ideale per la ricerca.

Per i risultati del test e ulteriori informazioni sugli strumenti per l'investigazione di incidenti e collisioni, contattateci.


In qualità di esperto forense di lunga data e primo specialista ACTAR (Commissione di accreditamento per la ricostruzione degli incidenti stradali) accreditato in Europa per la mappatura forense delle scene del crimine e degli incidenti e la ricostruzione di questi ultimi, Ivan Macella (BEng., ACTAR) è il responsabile dello sviluppo commerciale nel settore forense della divisione Geosystems di Hexagon in Europa.

Connected and simplified workflow


Optimise your semi-automated monitoring workflow with the seamlessly connected Captivate TPS Monitoring app and GeoMoS Now! Survey Edition. Total station measurements, calculations, and instant notifications are completed with the Captivate TPS Monitoring app before data is automatically imported into GeoMoS Now! Survey Edition. Here you benefit from real-time visualisations on your personalised dashboard and automated, fully customisable reporting – all accessible wherever you are from your tablet or smartphone over a browser.

Real-time visualisation


Real-time measurement visualisations ensure you are up to date with the deformation data you need, wherever you are. GeoMoS Now! Survey Edition provides visualisations of calculated displacements on your customised dashboard as soon as data is imported from Captivate – so you immediately see and share the most relevant information. Visualise displacements on a map, select from a variety of chart types and raster or vector backgrounds, and create tables for automatically updated value tracking. Access your data securely in the field or any other location over any smart device without travelling back to the office for data processing, saving time and enhancing efficiency.

Personalised dashboards


With a range of visualisation customizations for calculated results, your personalized dashboard provides easy access to an overview of essential and up-to-date displacement data for your project. Customize what you see by selecting charts and graphs with different metrics, adding dataset layers, set thresholds values for different limit levels, and visualize critical deformation levels. With 16 templates, including timeline and vector graphs, scatter plots, bar charts, contour graphs, and more, you can see all the information you need in the visual package best suited to your project. Additionally, charts and maps are automatically updated each time new data is imported so that your custom dashboards are always current.

Customised and automated reporting


Save even more time with fully automated, customizable reports. GeoMoS Now! Survey Edition allows you to provide results with professionalism by creating reports from fully tailorable templates featuring your company branding. Automate these reports to be generated and sent at defined intervals to a designated list of recipients and be confident that your results are getting to the right stakeholders, at the right time.

Indagini su incidenti e ricostruzione di collisioni

Acquisite e condividete in formato digitale modelli 3D accurati e completi nonché diagrammi di scene di incidenti, tra cui incidenti stradali, collisioni di massa e di...